Cremazioni a Brescia

Oggigiorno il numero di famiglie italiane che sceglie la cremazione è sempre maggiore, trattandosi di una soluzione che viene incontro a molte esigenze personali, oltre che a basso impatto ambientale. Inoltre, la cremazione è una pratica vantaggiosa dal punto di vista economico, eliminando i costi cimiteriali.

Queste caratteristiche la rendono una pratica conveniente, che semplifica le incombenze alle quali le famiglie colpite da un lutto devono fare fronte.


Le persone che scelgono la cremazione come sepoltura mentre ancora in vita sono molte, e Onoranze Funebri Damioli rispetta a pieno queste volontà, occupandosi del processo in ogni sua fase a partire dalla propria sede di Brescia.

La normativa vigente

La normativa attualmente in vigore prevede che la cremazione si effettui qualora il defunto abbia lasciato un documento scritto in cui la volontà di ricorrere a questa pratica sia chiaramente espressa. Il documento può essere consegnato al proprio notaio. In alternativa, è possibile iscriversi mentre ancora invita ad un Istituto per le Cremazioni.


Qualora mancassero documentazioni scritte, è comunque possibile ottenere i permessi in altro modo: rivolgendosi a Onoranze Funebri Damioli di Brescia è possibile occuparsi di queste pratiche, a condizione che la maggioranza dei familiari di primo grado del defunto sia concorde.

Dispersione delle ceneri

necrologi Brescia

Sempre in base alla normativa vigente, per quel che riguarda la dispersione delle ceneri occorre che il defunto abbia lasciato istruzioni in merito. In tal merito le dichiarazioni dei parenti e le scritture non depositate non hanno valore. La dispersione può avvenire in terra, fiume o mare, ma dipende dalle disposizioni imposte dal Comune di Brescia.


Si possono seppellire le ceneri in un loculo presso il cimitero, oppure è consentito conservarle presso la casa dei familiari.

L'agenzia è a disposizione per ogni pratica di cremazione al +39 030 303172

Share by: